fbpx



PRESTITI PER DIPENDENTI PUBBLICI E FORZE DELL'ORDINE.

Preventivo online, servizio gratuito.

Condizioni esclusive per i dipendenti con partita stipendiale NoiPa

Zero Spese di Istruttoria

Veloce e Sicuro

Confronta subito con altre proposte per ottenere un risparmio tangibile.


    Preventivo Gratuito

    Fai tutto online. Compila il form, bastano pochi minuti.

    Autorizzo il trattamento dei miei dati per le finalità e modalità indicate nell’Informativa sulla Privacy Policy e Cookie Policy.


    Preventivo gratuito


    Ottenere un finanziamento non è sempre facile, soprattutto se vuoi la giusta somma per raggiungere piccoli e grandi obiettivi. Un finanziamento per acquistare l’auto o ristrutturare casa può fare la differenza: ecco il valore aggiunto che diamo ai nostri clienti. 

    Sicurezza Certificata

    Il tuo finanziamento è garantito dalla convenzione certificata tra il MEF (Ministero Economia e Finanze) e la Banca erogante. 

    Finanziamenti Veloci

    Ci impegniamo per farti ottenere il miglior prestito, il tasso più conveniente e per ridurre al minimo i tempi di erogazione del prestito. 

    Assistenza dedicata

    Avrai a disposizione un agente dedicato che assisterà solo ed esclusivamente te e la tua richiesta di finanziamento.

    Scopri oggi come puoi ottenere il finanziamento

    Contattaci

    Dicono di noi


    Leggi le ultime recensioni: aggiornate al 18 Gennaio 2022



    Ottimi tassi d'interesse e piena disponibilità da parte delle persone che ci lavorano. Questo è il mio secondo finanziamento e devo dire che sono rimasta davvero soddisfatta del trattamento ricevuto. 

     Gelsomini M.
    Ministero dell'Interno

    Sono anni che conosco questa realtà e le persone che ci lavorano. Tutte le settimane sono presenti al Cian (centro amministrativo unico della guardia di finanza) in quanto lavorano tantissimo con i miei colleghi finanzieri. I tassi sono molto concorrenziali e la struttura dimostra avere una serietà unica che oggi è difficile trovare. 

    Germani M.
    Guardia di Finanza

    É la prima volta che mi capita di aver a che fare con delle persone realmente interessate ai miei progetti. Avevo bisogno di liquidità e avevo una tempistica ristretta ma sono riuscito ad avere la somma richiesta in tempi record e soprattutto con una semplicità assurda. Super consigliati! 

    Pergolesi L.
    Ministero della Difesa

    Come funziona?


    Se sei un lavoratore dipendente della pubblica amministrazione o un pensionato Ex-Inpdap, Prestito NoiPA ti offre la possibilità di richiedere un finanziamento fino a 75.000 € con la soluzione della Cessione del Quinto. 
    Potrai realizzare i tuoi progetti con la certezza di un tasso fisso e di una rata costante nel tempo garantiti.


    Zero pensieri

    Mettiti comodo, pensiamo a tutto noi. Per te, zero pensieri! Le rate mensili del prestito vengono trattenute dallo stipendio/pensione.

    Zero rischi

    La tua famiglia è sempre tutelata e tu non corri rischi. Tutti i nostri finanziamenti sono garantiti dalle polizze assicurative rischio vita (per i pensionati) e rischio vita e perdita di impiego (per tutti i dipendenti).

    Tan fisso e Rata Costante

    Caratterizzato da TAN fisso e rata costante garantiti per tutta la durata dell'ammortamento. Così sai sempre quanto paghi senza sorprese.

    Richiedi informazioni personalizzate per il tuo finanziamento

    Contattaci

    Altre testimonianze di nostri clienti

    Testimonianza di Wanda Anselmi per prestito NoiPA

    Testimonianza di Eugenio Sapio per prestito NoiPA

    Testimonianza di Carmine Lauri per prestito NoiPA

    Hai bisogno di altre informazioni?


    Il mondo dei finanziamenti per dipendenti pubblici e forze dell'ordine deve essere affrontato con attenzione. Solo così puoi avere la liquidità che cerchi mantenendo il giusto equilibrio. Vuoi qualche risposta prima di continuare? Ecco alcune delle domande più frequenti.

    Tutti i dipendenti della pubblica amministrazione con partita stipendiale NoiPA (personale civile e militare) e pensionati Ex-Inpdap possono usufruire di finanziamenti a condizioni particolarmente vantaggiose, con tempi di approvazione ottimizzati grazie a procedure informatiche avanzate. Si aggiungono un’istruttoria semplificata con pochissima documentazione e semplicità di apertura pratica.

    Il tasso di interesse dipende da molteplici fattori, pertanto non è possibile calcolare un preventivo univoco che vada bene per chiunque. Per questo motivo è indispensabile raccogliere una serie di informazioni preliminari, visionare la documentazione di reddito e solo dopo è possibile calcolare una proposta personalizzata.

    La richiesta non ti impegna contrattualmente ed è un servizio gratuito. Una volta trasmessi i tuoi dati, sarai contattato nelle successive 24 ore da un esperto per una consulenza personalizzata di 15 minuti nella quale riceverai la tua proposta personalizzata. Tutte le domande di finanziamento che non soddisfino i requisiti richiesti* non verranno prese in considerazione.

    *requisiti richiesti: dipendenti di amministrazioni pubbliche, dipendenti ministeriali, forze armate (personale civile e militare) con contratto a tempo indeterminato, pensionati Ex-Inpdap.

    Si, è possibile estinguere anticipatamente il finanziamento, al netto degli interessi e delle spese accessorie relative al periodo non goduto.

    No, è possibile procedere solo ed esclusivamente attraverso il canale online. Questo è giustificato dal tasso estremamente vantaggioso offerto alla clientela. La procedura online è semplificata, adatta a tutti ed è completamente assistita da un tutor che ti seguirà passo passo. Riceverai tutta la documentazione in chiaro attraverso posta elettronica e la stessa riporterà il brand della banca erogante in ogni sua parte. Questo ti darà la possibilità di visionarla con la massima calma prima di effettuare qualsiasi sottoscrizione.

    Si, è possibile ricevere il dettaglio della proposta attraverso il documento ufficiale SECCI (informazione di base sul credito ai consumatori) solo dopo aver sottoscritto la privacy dell’istituto erogante e solo dopo aver trasmesso la documentazione reddituale utile a validare l’offerta proposta.